valutazione

L’importanza di una chiave di lettura per comprendere le difficoltà

CONTATTACI
Valutazione

Se da una prima consulenza emerge la necessità di approfondire la situazione, al fine di formulare una diagnosi il più possibile accurata, si procede con un percorso valutativo che richiede alcuni incontri con i genitori e il minore.

La valutazione prevede l’analisi e l’integrazione di diverse informazioni: le caratteristiche del minore (cognitive, emotive, comportamentali, relazionali) e i punti di vista degli attori coinvolti (minore, genitori, insegnanti, specialista). 

A seconda del tipo di richiesta, effettuiamo colloquiosservazioni individuali o familiari, somministriamo test e questionari

Obiettivo della valutazione è fornire una chiave di lettura del problema, ovvero una descrizione ragionata che permetta di capire i motivi per cui il bambino o il ragazzo presenta alcune difficoltà.

risultati della valutazione vengono da noi condivisi con i genitori in un colloquio finale durante il quale si descrive il quadro complessivo del minore e si propongono alcune strategie o percorsi per affrontare la situazione.
Proprio nell’intento di fornire al genitore un quadro completo ed affidabile del disagio del figlio, gli psicologi del Centro per l’Età Evolutiva operano in équipe, secondo il metodo ELIBRA, in uno scambio costante e costruttivo di esperienze e consulenze professionali.
 

Vuoi approfondire alcune informazioni?

Compila il form