info@centroetaevolutiva.it

Tel. 035 233974

linkedin-icon.png googleplus-icon.png

News, innovazione e ricerca

​Parent training per genitori di bambini con ADHD

​Parent training per genitori di bambini con ADHD
31 Maggio 2017

I bambini possono manifestare difficoltà nel regolare il proprio comportamento e manifestare così iperattività, oppositività e disattenzione.

Tali comportamenti, se si manifestano con una certa sistematicità, caratterizzano i bambini con ADHD (Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività) o con Disturbo Oppositivo Provocatorio (DOP).

Interventi integrati in caso di bambini con ADHD o DOP

Gli interventi psicologici che vengono attivati in queste situazioni coinvolgono non solo il bambino, ma anche gli insegnanti e i suoi genitori.

Gli insegnanti e i genitori di bambini con ADHD possono apprendere così strategie efficaci per contribuire a ridurre le problematiche dei bambini e diventare co-terapeuti.

Infatti, molto spesso con bambini iperattivi, oppositivi e disattenti il buonsenso da solo non basta! Serve un’adeguata conoscenza delle problematiche del figlio al fine di mettere in atto strategie comportamentali coerenti e finalizzate a raggiungere obiettivi specifici.

Il parent training per genitori e insegnanti di bambini con ADHD e DOP

Presso il Centro per l’Età Evolutiva proponiamo periodicamente delle occasioni di formazione per insegnanti e genitori, tra cui il parent training, un percorso semi-strutturato di 8 incontri in cui vengono affrontate e discusse le tematiche e le pratiche educative insieme ai figli.

Il percorso si compone di due sezioni: una relativa ai pensieri e alle preoccupazioni dei genitori in merito ai problemi del figlio, mentre l’altra consiste nella presentazione, discussione e applicazione di strategie per ridurre i comportamenti negativi e aumentare quelli positivi.

Parent training: esternare le preoccupazioni

Nella prima parte del parent training si passano in rassegna i pensieri dei genitori per darsi una spiegazione dei comportamenti problematici del figlio: “si comporta così solo per attirare l’attenzione”, “lo fa perché vuole provocarmi”, “non c’è più nulla che io possa fare per cambiare questi comportamenti”.

Pensieri di questo tipo rinforzano le aspettative negative che il figlio percepisce nei suoi confronti e rendono più probabile che i problemi aumentino con lo sviluppo. Pensieri positivi e costruttivi devono prendere il posto di quelli negativi e controproducenti.

Parent training: implementare i comportamenti positivi

Nella seconda parte del parent training si discutono in gruppo e si applicano nel contesto familiare le strategie per aumentare i comportamenti postivi: l’applicazione di regole e routine, le strategie di comunicazione, i rinforzi graduali, il tempo speciale, il problem solving per affrontare situazioni difficili.

In seguito vengono affrontate anche le strategie per gestire i comportamenti negativi dei bambini con ADHD o DOP: l’applicazione delle conseguenze logiche, il time-out e il costo della risposta.

Parent training: dinamiche e destinatari

Il parent training viene realizzato generalmente in un piccolo gruppo di 3-4 coppie di genitori e uno psicologo che introduce le tematiche e fa comunicare tra di loro i genitori in modo che ciascuno possa esprimere il proprio punto di vista in un clima accogliente e ricevere dallo psicologo e dagli altri genitori suggerimenti, consigli e incoraggiamenti sulle strategie comportamentali da applicare a casa.

Il parent training è un percorso particolarmente indicato per i genitori che hanno figli con ADHD: la ricerca scientifica ha verificato l’efficacia di tali interventi per aumentare il senso di competenza e di efficacia dei genitori, al fine di far sentire che hanno ripreso il controllo della situazione rispetto al comportamento del figlio.

Presso il Centro per l’Età Evolutiva da settembre 2017 verrà avviato un nuovo percorso di parent training aperto ai genitori che hanno effettuato un percorso valutativo e/o terapeutico presso il Centro oppure che si rivolgono al Centro per la prima volta, previo un colloquio conoscitivo.

Per informazioni e iscrizioni consulta la pagina Parent training