info@centroetaevolutiva.it

Tel. 035 233974

linkedin-icon.png instagram-social.png

News, innovazione e ricerca

COACHING: riscopri la motivazione allo studio

COACHING: riscopri la motivazione allo studio
7 Marzo 2022

Cosa è il coaching? 

Il coaching è una metodologia che si basa sull’apprendimento attivo volto a valorizzare e sviluppare le strategie e le procedure utili al raggiungimento dei propri obiettivi.

Il percorso di coaching proposto dal Centro è un intervento psico-educativo, individuale o in piccolo gruppo, finalizzato a stimolare nei ragazzi una maggiore consapevolezza delle proprie modalità di studio e delle modalità per poterle migliorare.  

Perché proporre il coaching agli adolescenti?

Gli adolescenti incontrano spesso difficoltà a costruire una motivazione personale per le attività scolastiche (“perché studiare?”), con conseguente disinvestimento nello studio. Spesso tendono a procrastinare gli impegni scolastici, perché giudicati noiosi e poco interessanti.

Il percorso mira a sostenere l’autonomia di lavoro dei ragazzi che, sviluppando una maggiore consapevolezza dei propri meccanismi di apprendimento, possono sfruttare al meglio le loro risorse.

Quali sono le attività proposte durante il percorso di coaching?

Il percorso ha l’obiettivo di stimolare le capacità di auto-valutazione delle proprie attività e si sperimentano nuove strategie per migliorare la gestione della noia e dei pensieri interferenti.

Le attività prevedono anche l’utilizzo di pratiche di mindfulness, ovvero la capacità di prestare attenzione in maniera consapevole (“come mi accorgo se sono attento?”). Tali attività hanno l’obiettivo di comprendere come funzionano i meccanismi di interferenza dei pensieri ed allenare la capacità di ri-orientare l’attenzione. 

Il percorso di coaching mira a:

  • promuovere una maggiore consapevolezza rispetto al metodo di lavoro;
  • incrementare i tempi di attenzione e prevenire le distrazioni;
  • migliorare le proprie capacità di pianificazione, organizzazione, prevenendo la tendenza a rimandare i compiti.

I percorsi di gruppo prevedono sei incontri, mentre quelli individuali vengono calibrati sulla base delle specifiche esigenze del ragazzo.