info@centroetaevolutiva.it

Tel. 035 233974

linkedin-icon.png instagram-social.png

News, innovazione e ricerca

Deglutizione disfunzionale

Deglutizione disfunzionale
6 Dicembre 2019

Con deglutizione “disfunzionale”, “deviante” o “atipica” si intende il permanere di un meccanismo deglutitorio di tipo infantile oltre la normale età di riferimento (6-7 anni di età). In sostanza, si osserva una scorretta posizione della lingua a riposo e, in modo particolare, durante la deglutizione. La lingua, infatti, tende a “spingere” anteriormente contro l'arcata dentale anziché effettuare movimenti verso l'alto.

Spesso tale problema si associa ad anomalie di tipo ortodontico (es. morso aperto, palato ogivale o “stretto”, overjet dentale), alterazioni articolatorie (es. scorretta pronuncia del suono “s”) e può avere numerose cause, tra queste:

  • Abitudini orali viziate come uso prolungato del ciuccio o suzione del dito;
  • Ipertrofia delle adenoidi e/o delle tonsille;
  • Anomalie anatomiche (es. frenulo linguale corto).

Essa, inoltre, si associa spesso ad un'alterazione del meccanismo di respirazione (con tendenza ad una respirazione di tipo orale e non nasale) nonché ad alterazioni della tonicità muscolare di labbra, lingua e muscoli deputati alla masticazione.

Dopo un'attenta valutazione, il logopedista intraprenderà un percorso terapeutico miofunzionale volto alla rieducazione della corretta postura della lingua, in collaborazione con il medico ortodonzista di riferimento.